Logo

I CONSIGLI DEGLI ESPERTI

Tante informazioni, curiosità e notizie per una vita serena con il tuo amico a quattrozampe

gatto in balcone e sicurezza della casa

5 modi per rendere sicura la casa e balcone prima dell’arrivo del gatto

Per i gatti, creature curiose e avventurose per natura, la casa è un luogo ideale da esplorare, conoscere e scoprire giorno dopo giorno. Prima di accogliere un nuovo gatto in famiglia, sia che sia un gattino sia che si tratti di un gatto adulto o anziano, è quindi essenziale preparare l’ambiente domestico, affinché sia sicuro e garantisca benessere al tuo nuovo amico a quattrozampe.

In particolare, la casa e il balcone richiedono una serie di accorgimenti per prevenire incidenti e rischi, come cadute, ingestione di piante o sostanze tossiche, scosse elettriche o ferite accidentali. In questo articolo ti aiutiamo a mettere in sicurezza la tua casa, il tuo appartamento e il tuo balcone in cinque semplici mosse, che renderanno la tua abitazione un vero ambiente a prova di gatto.

il gatto è un animale agile e avventuroso e la casa va preparata con le giuste sicurezze

1. Metti in sicurezza il tuo balcone

Se vivi in condominio e non possiedi uno spazio verde o un giardino, il balcone potrà diventare un luogo di svago per il tuo gatto, ma potrebbe anche nascondere molteplici pericoli e rischi.

Prima di permettere al gatto di uscire sul balcone, verifica che le ringhiere siano sicure e resistenti. Infatti, i parapetti con ampi spazi tra le sbarre possono essere molto pericolosi, poiché il gatto potrebbe infilarsi per scappare o tentare di passare attraverso di esse per gioco, cadendo accidentalmente anche per diversi metri.

Nonostante si pensi che i gatti siano in grado di cadere sempre in piedi e senza conseguenze, in realtà molto spesso le cadute possono essere causa di infortuni importanti o addirittura letali. Per questo motivo, è bene utilizzare reti di protezione per gatti o appositi pannelli per chiudere eventuali spazi aperti e garantire la sicurezza del tuo amico a quattrozampe, anche quando si trova all’aperto.

Le zanzariere sono un’altra utile protezione da installare su porte e finestre che danno sull’esterno, perché possono prevenire cadute e, soprattutto, proteggere il gatto da eventuali punture d’insetti e dall’attacco di fastidiosi parassiti o animali indesiderati. Se possibile, blocca porte e finestre per impedire al gatto di scappare e non utilizzare vasistas o ribaltabili, in quanto potrebbero trasformarsi in una trappola e procurare gravi lesioni al tuo amico felino.

2. Rimuovi le piante, i cibi e le sostanze tossiche per il gatto

Moltissime piante, sostanze e alimenti comuni all’interno e all’esterno delle nostre case possono essere molto tossici per i gatti, sia se vengono ingeriti sia al semplice contatto con la pelle e le mucose.

Prima di adottare e portare il gatto in casa, assicurati di identificare e rimuovere tutte le piante velenose, le sostanze e i cibi tossici, a cui il gatto potrebbe avvicinarsi sul balcone e all’interno della tua abitazione. I gatti sono infatti attratti da tutto ciò che è nuovo e possono ingerire o leccare qualcosa di nocivo per la loro salute.

Scegli invece piante sicure per i gatti, come l’erba gatta, che possono essere un’ottima fonte di intrattenimento e stimolazione per il tuo felino, mentre allontana alimenti e sostanze pericolose per il tuo gatto, chiudendoli in armadietti e scaffali per lui inaccessibili. Inoltre, tieni sempre a portata di mano il numero del veterinario in caso di emergenza, perché un intervento tempestivo potrebbe salvare la vita al tuo amico peloso.

casa sicura per il gatto

3. Proteggi i cavi elettrici e allontana gli oggetti pericolosi

I cavi elettrici possono costituire un pericolo serio per i gatti, che amano mordicchiarli e giocarci, ma in casa potrebbero esserci anche oggetti taglienti, fragili, appuntiti o ingombranti che potrebbero ferirli, intrappolarli o schiacciarli.

Nascondi quindi i fili elettrici o proteggili con guaine specifiche per prevenire il rischio di shock elettrico o di ingestione di parti metalliche e assicurati che gli apparecchi, come radio, televisori, cellulari e caricabatterie siano posizionati in modo sicuro e che non ci siano cavi esposti che potrebbero attirare l’attenzione del tuo gatto.

Oltre a ciò, chiudi sempre i cassetti e gli armadi, metti via le forbici, i coltelli e i soprammobili e fissa bene lampade, mobili e scaffali, in modo che non possano cadere, rompersi o mettere a repentaglio la sicurezza del tuo gatto. Per quanto riguarda i tessuti è meglio sceglierli resistenti e facili da pulire, in modo da garantire l’igiene e rendere più agevole la rimozione dei peli e delle eventuali macchie.

Per spostare l’interesse del tuo gatto su qualcosa di stimolante e sicuro, mettigli a disposizione dei giochi pensati per lui, delle cuccette, dei tiragraffi e dei posti in cui arrampicarsi e nascondersi. Questo lo aiuterà a sentirsi a suo agio, a stimolare la sua mente e il suo corpo, a prevenire lo stress e a evitare che rovini i tuoi mobili o oggetti e possa farsi male.

4. Fai attenzione agli altri animali domestici e agli ospiti

Fai attenzione agli altri animali domestici o agli ospiti che potrebbero spaventare o disturbare il gatto. Se in casa vivono già un cane, un altro gatto o animali domestici di altre specie, cerca di iniziare la convivenza in modo graduale e tienili costantemente sotto controllo, in modo che si avvicinino senza paura e riescano a creare una relazione serena tra loro.

In caso di visite da parte di amici e parenti, in particolare se ci sono bambini o persone anziane, assicurati che il gatto abbia un posto tranquillo dove rifugiarsi se non intende interagire, perché soprattutto nel primo periodo potrebbe essere spaventato o disturbato dalla presenza di altre persone che ancora non conosce.

l'importanza di rendere la casa sicura quando si adotta un gatto

5. Crea Zone Sicure

I gatti amano avere spazi sicuri e protetti in cui ritirarsi e riposare. Crea delle zone dedicate esclusivamente al gatto, come letti, cuscini, ceste e cucce da posizionare in posti tranquilli e lontani da fonti di rumore e stress. Inoltre, offri al gatto anche aree verticali da esplorare, come torri e mensole, per soddisfare il suo istinto naturale di arrampicarsi e osservare l’ambiente circostante da un punto di vista privilegiato.

Tieni conto che la cucina e il bagno sono gli ambienti che possono nascondere maggiori insidie per il tuo gatto. Il forno e i fornelli vanno chiusi sempre bene, in particolare se ancora caldi, così come è essenziale controllare la lavastoviglie prima di farla partire. In bagno, la lavatrice è un nascondiglio perfetto e morbido quando è piena di panni da lavare, per cui non bisogna mai lasciare aperto l’oblò, mentre il wc è molto amato dai gatti, che però potrebbero caderci dentro e rimanere intrappolati, perciò l’asse va sempre tenuto chiuso.

Preparare la casa e il balcone per l’arrivo di un nuovo gatto è fondamentale per garantire il suo benessere e la sua sicurezza. Con semplici accorgimenti e una pianificazione attenta, è possibile creare un ambiente domestico accogliente e sicuro per il tuo amico felino. Ricorda sempre di monitorare attentamente il comportamento del gatto e di adattare l’ambiente in base alle sue esigenze e abitudini. Con amore, attenzione e una casa sicura, il tuo gatto potrà godere di una vita felice e serena al tuo fianco, in casa e sul tuo balcone.

Sei pronto per ADOTTARE UN GATTO? I nostri ospiti non vedono l’ora di trovare una casa sicura e accogliente dove giocare, farsi coccolare e divertirsi. I volontari delle associazioni animaliste con cui collaboriamo possono offrirti un’assistenza completa e professionale per tutto l’iter d’adozione, oltre a darti tanti consigli utili per mettere in sicurezza i tuoi ambienti domestici. Contatta subito la struttura più vicina a te e vieni ad incontrare il tuo nuovo amico peloso!

adminwdo
Author: adminwdo

Le informazioni presenti su www.quattrozampeinfamiglia.it sono fornite allo scopo di integrare, non sostituire, le indicazioni del veterinario e del professionista di riferimento.

Condividi

Categorie

Altri articoli