Logo

I CONSIGLI DEGLI ESPERTI

Tante informazioni, curiosità e notizie per una vita serena con il tuo amico a quattrozampe

razze di gatti da appartamento

Razze di gatti d’appartamento: caratteristiche e curiosità

Ti piacerebbe adottare un gatto ma vivi in un piccolo appartamento e non hai spazio a disposizione? In questi casi, le razze di gatti da appartamento sono l’ideale per chi cerca la compagnia di un tenero felino da amare e coccolare, ma senza troppe pretese.

L’importante è scegliere una creatura che si adatti abbastanza facilmente alla vita all’interno delle mura domestiche e che riesca a sopportare bene il tuo stile di vita, le tue giornate in smartworking o le tue frequenti assenze da casa senza soffrire troppo di solitudine o senso di abbandono.

Le razze di gatti da appartamento sono sicuramente più gestibili anche per chi vive in città, perché sono più tranquille e non sentono la forte esigenza di esplorare il mondo esterno o avventurarsi fuori di casa in cerca di nuovi amici ed esperienze all’aria aperta.

Nonostante l’aspetto estetico sia la prima cosa che colpisce l’occhio e l’immaginazione, ciò che conta davvero in questi casi sono l’indole, il carattere e il comportamento. Pertanto, quando si decide di adottare, è sempre bene informarsi su questi aspetti, affinché la convivenza sia felice e serena per entrambi.

razza di gatto da appartamento caratteristiche

Quali sono le principali caratteristiche delle razze di gatti da appartamento?

Sebbene ogni gatto sia un essere vivente dalle caratteristiche uniche e dotato di una forte indole indipendente, che lo porta a preferire gli spazi aperti e la libertà, esistono felini più docili e mansueti, a cui piace molto stare comodi, rilassarsi tra le mura di casa e dormire al caldo di fronte a una stufa o a un termosifone.

La maggior parte di queste razze di gatti da appartamento predilige godersi le sue giornate in famiglia e perlustrare il proprio territorio, senza che sia per forza necessario un contatto con l’ambiente esterno, se non per brevi incursioni e per soddisfare la loro innata curiosità.

Naturalmente, per stare bene in casa, il gatto da appartamento deve trovare tutto ciò che soddisfa le sue esigenze, tra cui uno spazio adeguato per muoversi e qualche mensola per guardare il mondo da un’altra prospettiva, giochi stimolanti e tiragraffi, una cuccia calda e comoda, e tante coccole e attenzioni.

Inoltre, è sempre bene verificare se il regolamento del condominio consente di tenere un gatto da casa e, se la casa è abbastanza grande, pensare di adottare una coppia di gatti per garantire una compagnia costante, anche quando le tue assenze sono piuttosto prolungate.

Infine, è necessario tenere conto dei propri impegni, dello stile di vita che si conduce e delle risorse economiche di cui si dispone per assicurare ai nostri amici felini tutto ciò di cui hanno bisogno, dal cibo di qualità alle cure veterinarie.

razze di gatto da appartamento più diffuse

Quali sono le razze più diffuse di gatti da appartamento?

Una delle particolarità che contraddistingue le razze di gatti appartamento è sicuramente il fatto di avere un pelo morbidissimo, a volte corto ma spesso lungo e folto. Una caratteristica che li rende particolarmente graditi, ma che non deve spaventare chi soffre di allergie ai gatti, perché molte di queste razze sono considerate anallergiche e adatte a una vita in famiglia, anche in presenza di bambini e anziani.

Gatto Persiano: il re dei gatti d’appartamento

In testa a tutte le preferenze tra le razze dei gatti d’appartamento spicca il gatto Persiano, un animale bellissimo, mansueto e molto pantofolaio. In genere, si adatta senza sforzo a una vita al chiuso e con i bambini riesce ad essere paziente e tollerante. Dato che il legame con i membri della famiglia è sempre molto forte, non sente affatto il bisogno di avventurarsi all’esterno.

Ragdoll: una vera bambola di pezza

I gatti non sono giocattoli, ma il Ragdoll sembra davvero una bambola di pezza per quanto sia un gatto docile da appartamento,  arrendevole e tranquillo. Ha la tendenza a dipendere completamente da noi umani e ama seguire i proprietari veramente ovunque, perché al di là della caccia e delle avventure, quello che conta davvero è il legame con i compagni umani.

Maine Coon: un giocherellone a pelo lungo

La taglia importante del Maine Coon e il manto lungo e foltissimo sono i segni distintivi di una delle razze di gatti da casa più diffuse. È un animale affettuoso e che si lega facilmente ai membri della famiglia, ma anche agli altri animali presenti in casa. Un compagno perfetto per i più piccoli con cui si diverte a giocare, stimolando la loro fantasia e capacità di relazione.

Gatto Certosino: una dolcissima compagnia

Il bellissimo Certosino è un perfetto gatto da compagnia e compagno di vita per la sua infinita dolcezza e fedeltà. Ama giocare e farsi coccolare, ma sempre con il dovuto rispetto, come si conviene a un vero principe della casa.

British Shorthair: bello ed equilibrato

Elegante e raffinato, il British Shorthair possiede un carattere veramente accomodante, tranquillo e, soprattutto, molto equilibrato. Anche se ama molto stare in compagnia delle persone, non pretende di essere sempre al centro dell’attenzione e, di solito, si può lasciare tranquillamente in casa da solo senza avere il timore che possa combinare qualche guaio o pasticcio.

Gatto Siamese: curioso e sempre in movimento

Una delle razze di gatti d’appartamento più amate è sicuramente il Gatto Siamese. È un ottimo compagno di giochi, a cui piace tantissimo stare in casa con la famiglia, ma il suo carattere vivace e l’eterno bisogno di muoversi possono causare qualche piccolo inconveniente. Spazi adeguati e giochi a volontà sono gli elementi fondamentali per convivere con questo felino simpatico, divertente e molto intelligente.

Gatto Sphynx: originale e molto delicato

Coloro che possiedono un gatto Sphynx sanno quanto sia socievole e ideale per la vita in spazi anche piuttosto ristretti. La mancanza di pelo lo rende molto sensibile al freddo e al caldo e per questo motivo va tenuto al riparo dal sole e dagli agenti atmosferici.

a cosa serve tenere un gatto da appartamento

Cosa serve per tenere un gatto da appartamento?

La vita in casa per i gatti d’appartamento è senza dubbio più sicura e offre notevoli vantaggi, ma non va tenuto conto che potrebbero andare incontro a problemi fisici e d’obesità per la poca possibilità di fare attività fisica.

Inoltre, l’assenza di stimoli ed esperienze che il gatto potrebbe fare all’esterno, possono renderlo annoiato, sonnacchioso e più propenso ad utilizzare ciò che trova in casa per soddisfare alcune sue esigenze come marcare il territorio con l’urina, utilizzare più frequentemente la lettiera, miagolare con maggiore insistenza quando va in calore e scappare se non si trova a suo agio nell’ambiente casalingo.

Dall’altra parte, i gatti docili da appartamento sono generalmente più affettuosi e creano un legame indissolubile con i proprietari.

Dal punto di vista igienico e sanitario, il fatto che un gatto viva in casa non deve escludere che sia vaccinato e in buona salute fisica, evitando così che possa contrarre pericolose patologie come la leucemia felina, la gastroenterite felina, la clamidia e la rabbia.

Hai deciso di ADOTTARE UN GATTO DA  APPARTAMENTO? Nei nostri rifugi e gattili ci sono tantissimi gatti d’ogni razza ed età, perfetti per vivere in un ambiente domestico e a contatto con bambini e anziani. Prima di fare qualsiasi scelta, contatta i volontari dei rifugi e delle associazioni animaliste che collaborano con il nostro motore di ricerca e chiedi consiglio per trovare l’animale più adatto a te e alla tua famiglia. I nostri amici felini aspettano solo di trovare una nuova casa, dove essere amati e coccolati per tutta la vita!

Loredana Verga
Author: Loredana Verga

Le informazioni presenti su www.quattrozampeinfamiglia.it sono fornite allo scopo di integrare, non sostituire, le indicazioni del veterinario e del professionista di riferimento.

Condividi

Categorie

Altri articoli